Jay Hambro della GFG Alliance vince il prestigioso premio Platts

Comunicato stampa 30 giugno 2020

GFG Alliance ha ottenuto il riconoscimento dopo un altro anno di trasformazione e crescita in tutto il business dopo che il Chief Investment Officer Jay Hambro ha ricevuto il premio 'Rising Star' agli S&P Global Platts 2020 Global Metals Awards.

Hambro siede nel Consiglio di Amministrazione globale della GFG Alliance in qualità di Chief Investment Officer, oltre a dirigere le società del settore minerario, dell'energia e dell'alluminio. Hambro supervisiona inoltre tutte le attività di M&A della GFG Alliance con un team globale che esamina ed esegue le transazioni in tutto il portafoglio della GFG.

La crescita di GFG Alliance negli ultimi 12 mesi è stata dominata dall'acquisizione di sette grandi acciaierie e cinque centri di servizio in sette paesi europei da ArcelorMittal nel 2019. L'operazione ha raddoppiato la forza lavoro della GFG, che ora conta 35.000 persone in tutto il mondo.

L'operazione da 740 milioni di euro ha catapultato il gruppo Liberty Steel Group, di proprietà di GFG, nella top ten dei produttori mondiali di acciaio, esclusa la Cina, con una capacità totale di laminazione superiore a 18 milioni di tonnellate ed è la più grande singola transazione intrapresa da GFG fino ad oggi.

La GFG Alliance è cresciuta anche negli Stati Uniti, nell'Unione Europea, nel Regno Unito, in India e in Australia, continuando un programma che cerca di rilanciare le industrie di base, promuovendo metodi di produzione di acciaio e alluminio a basso contenuto di carbonio alimentati da energie rinnovabili.

"I giudici erano alla ricerca di un leader che personificasse l'innovazione, creasse opportunità e, in ultima analisi, producesse risultati", ha dichiarato Chris Davis, direttore regionale dei prezzi di S&P Global Platts per Americas Metals. "Nel selezionare il vincitore, i nostri giudici hanno trovato un gran lavoratore che è pieno di idee, ma che è anche un giocatore di squadra". 

"Sono lieto di accettare questo premio a nome di tutti i miei colleghi che lavorano duramente per la GFG Alliance", ha dichiarato Hambro.

"La crescita e le ambizioni di GFG hanno subito un'accelerazione negli ultimi 12 mesi, riflessa dalla nuova posizione di Liberty Steel Group come uno dei più grandi produttori di acciaio al mondo, dalla creazione del nostro nuovo business dell'alluminio a basso contenuto di carbonio ALVANCE e dall'impegno di essere carbon neutral in tutti i nostri business dell'acciaio e dell'alluminio entro il 2030".

"Continueremo a cercare opportunità per utilizzare i nostri metodi di produzione di GREENSTEEL e GREENALUMINIUM, con una base di dipendenti qualificati e la sostenibilità al centro delle nostre operazioni".


Jay Hambro è entrato a far parte di GFG Alliance nel 2016 dopo una carriera nei settori delle materie prime, dell'energia e della finanza. Hambro ha guidato una trasformazione di 4 anni per la GFG Alliance e ha gettato le basi per un settore industriale ringiovanito nel Regno Unito, Australia, Francia, Europa continentale e Stati Uniti attraverso investimenti per 3 miliardi di dollari.

Jay è stato in precedenza Presidente di IRC Ltd, CIO di Petropavlovsk PLC, CEO di Aricom PLC, Manager di HSBC Investment Bank e NM Rothschild & Sons. Jay è stato membro del Pan European Reserves & Resources Reporting Committee (PERC) alla sua fondazione nel 2008, è un Fellow dell'Institute of Materials, Minerals and Mining (FIMM) e un Liveryman della Worshipful Company of Goldsmithsmiths.


Note per i redattori:
GFG Alliance è un insieme di aziende globali e investimenti di proprietà di Sanjeev Gupta e della sua famiglia. L'Alleanza è strutturata in tre pilastri industriali fondamentali: LIBERTY Steel Group, ALVANCE Aluminium Group e SIMEC Energy Group, indipendenti l'uno dall'altro ma uniti da valori condivisi e dall'obiettivo di creare un futuro sostenibile per l'industria e la società. GFG Alliance impiega 35.000 persone, in 10 paesi e ha un fatturato di 20 miliardi di dollari. La GFG Alliance è leader nell'industria sostenibile con la missione di diventare Carbon Neutral entro il 2030 (CN30).

CONTATTI MEDIA

Andrew Clark
Relazioni con i media, Alleanza GFG
Tel:+44 7939 274153
andrew.clark@libertyhg.com

Henry Evans
Relazioni con i media, Alleanza GFG
Tel:+44 7540 249364
Henry.evans@gfgalliance.com

Le nostre ultime uscite

Visualizza tutti i comunicati stampa